Siamo gli alleati del tuo benessere,
per raggiungere i risultati che cerchi

Main menu

Vitamina D: le mosse giuste per farne scorta

 

Rende più forti ossa e denti perché favorisce l’assorbimento del calcio, ma aiuta anche a prevenire alcune malattie croniche, come diabete e ipertensione.

Per produrre la quantità di vitamina D necessaria al nostro organismo sono sufficienti 15 minuti al giorno di esposizione alla luce del sole.

Se nei Paesi mediterranei la quantità di radiazioni ultraviolette assorbita è di norma sufficiente a coprire il fabbisogno di vitamina D, chi è meno esposto al sole per condizioni climatiche o abitudini di vita ha spesso bisogno di un'integrazione.

Tra le fonti alimentari utili alla formazione di vitamina D ci sono alcuni tipi di pesce come l’aringa, lo sgombro e le sardine. E contenuta anche nell'olio di fegato di merluzzo, nel burro, nei formaggi grassi, nelle uova e nelle verdure verdi.

La vitamina D è essenziale per una corretta crescita e mineralizzazione delle ossa e dei denti.

Contribuisce al normale assorbimento e utilizzo del calcio e del fosforo, minerali utili per la funzionalità neuromuscolare e la mineralizzazione ossea. Agisce sulle funzioni immunitarie.

Una grave carenza di vitamina D può causare rachitismo nei bambini, ovvero lo scheletro non si sviluppa in modo corretto in quanto il tessuto osseo non è sufficientemente mineralizzato . Negli adulti è causa di dolori alle ossa e ai muscoli oltre a portare a soffrire di debolezza muscolare e dolori intercostali.

Studi recenti hanno inoltre dimostrato una correlazione diretta tra la vitamina D e depressione. Una maggior presenza di questa vitamina nell’organismo aiuta a prevenire i sintomi della depressione.

E’ risaputo che coloro che vivono nel circolo polare artico, dove per sei mesi l’anno non c’è la luce del sole, sono la popolazione maggiormente esposta al DAS (disordine affettivo stagionale) che provoca forti effetti depressivi.

La frase “il sole porta il buon umore” non è dunque solo un modo di dire.

L’integrazione di Vitamina D è consigliata a chi si espone poco al sole, alle donne in gravidanza soprattutto negli ultimi tre mesi e durante l’allattamento, a uomini e donne dopo i 60 anni per il mantenimento della struttura ossea e muscolare e a persone che seguono un regime alimentare vegetariano.

La rinomata azienda di Integratori alimentari Solgar propone diversi prodotti a base di vitamina D.